POR FESR 2014-20 – OS 6 Azioni 6.2 e 6.3

#IOSCELGO – ILLUSTRA IL NOSTRO TERRITORIO

Foto precedenteFoto successiva
 
Concorso terminato!
Autore:
GIACOMO CARBONI
Scuola e classe di appartenenza:
SALVO D'ACQUISTO - CLASSE IV
TITOLO:
GENTILE E L’ASINELLA INCINTA
LINK ALLA SCHEDA SCELTA:
TESTO:
GENTILE E L’ASINELLA INCINTA C’era una volta un bambino di nome Gentile, che era il figlio del Duca da Varano, aveva sette anni e viveva nel bellissimo castello di famiglia. Una sera Gentile e suo padre, molto stanchi per una battuta di caccia nei boschi davvero faticosa, rientrarono nel castello e trovarono la mamma che li stava aspettando per la cena, ma Gentile preferì andare a dormire. Nel cuore della notte, mentre tutti riposavano, Gentile fu svegliato da un lamento nella scuderia. Allora si alzò, prese una coperta, ed una lanterna ed uscì dal castello senza farsi notare. Si mise in cammino verso la scuderia, dove trovò un’asinella che soffriva perché stava partorendo. Fuori nevicava. Allora il bambino diede all’asinella la sua coperta e la riscaldò, sperando che questo bastasse per lenire le sue sofferenze. Dopo un paio d’ore l’asinella partorì un cucciolo dolcissimo. Il bambino si accorse che stava per sorgere il sole, allora pensò che il papà e la mamma si preoccupassero. Gentile tornò nel castello e vide che lo stavano cercando. Allora Gentile si fece vedere e raccontò tutto. La mamma ed il papà non lo sgridarono ma si commossero per l’affetto e la sensibilità che Gentile aveva dimostrato all’asinella. Quella stessa mattina, il duca e la duchessa gli fecero un banchetto pieno di dolci per colazione e Gentile fu lusingato da tanta riconoscenza. ISTITUTO OMNICOMPRENSIVO UGO BETTI SCUOLA SALVO D’ACQUISTO CLASSE IV CAMERINO GIACOMO CARBONI
Voti: 63

Visualizzazioni: ?

Top