POR FESR 2014-20 – OS 6 Azioni 6.2 e 6.3

#IOSCELGO – ILLUSTRA IL NOSTRO TERRITORIO

Foto precedenteFoto successiva
 
Concorso terminato!
Autore:
ELENA PASCUCCI
Scuola e classe di appartenenza:
ISTITUTO COMPRENSIVO U. BETTI - PLESSO SALVO D'AQUISTO - CAMERINO (MC) - CLASSE QUARTA SEZIONE "A"
TITOLO:
"QUELLA VOLTA A ROCCA VARANO"
LINK ALLA SCHEDA SCELTA:
TESTO:
“QUELLA VOLTA A ROCCA VARANO” C'era una volta, vicino alla città di Camerino, un castello che si chiamava Rocca Varano in cui abitavano il Duca Giovanni, la Duchessa Elena e i loro tre figli Cesare, Guglielmo e Ginevra. Un giorno, quando i due figli maschi avevano finito la lezione di tiro con l'arco e Ginevra aveva terminato di studiare con la mamma, i tre bambini decisero di andare a giocare nel parco del castello. Mentre si divertivano insieme, arrivò una strega con un gufo che li voleva catturare e portare via. I bambini, allora, chiesero aiuto al Duca e alla Duchessa ma essi non risposero perché stavano dormendo. Per fortuna arrivò un arciere di nome Giulio che salvò i tre bambini; la strega si arrabbiò molto e se ne andò a casa sua ma promise che sarebbe tornata alla Rocca. A notte fonda la strega ritornò e, visto che non era riuscita a catturare i bambini, decise di rubare dal castello un arco e una spada molto antichi. Quando il Duca Giovanni si svegliò si accorse che dal castello mancava qualcosa e chiese ai figli se avevano preso loro l'arco e la spada ma essi risposero di no perché sapevano che una volta era venuta una strega e quindi pensarono che fosse stata lei. La strega si aggirava ancora nella Rocca, il Duca se ne accorse, chiamò le guardie che riuscirono a catturarla e a metterla in prigione. Quella sera tutta la famiglia Varano organizzò un banchetto pieno di cose da mangiare per festeggiare la cattura della strega. I bambini però mangiarono poco perché dovevano andare a dormire presto. Elena Pascucci, Classe Quarta Istituto Comprensivo “U. Betti” Camerino - Plesso "Salvo D'Acquisto"
Voti: 792

Visualizzazioni: ?

Top