POR FESR 2014-20 – OS 6 Azioni 6.2 e 6.3

#IOSCELGO – ILLUSTRA IL NOSTRO TERRITORIO

Foto precedenteFoto successiva
 
Concorso terminato!
Autore:
TOMMASO ANTONELLI
Scuola e classe di appartenenza:
IV elementare, Salvo D'Acquisto-Camerino
TITOLO:
Quella volta a Rocca Varano...
LINK ALLA SCHEDA SCELTA:
TESTO:
Quella volta a Rocca Varano In quel tempo, nel XVI secolo, nella Rocca Varano abitava il Duca Giovanni Maria da Varano con sua moglie Caterina Cybo e la loro bambina Giulia. In una giornata di sole la figlia Giulia uscì insieme alle guardie per andare a controllare il territorio circostante. Fecero una lunga passeggiata, ammirarono il bellissimo panorama e quando furono stanchi ripresero la via di casa. Mentre erano di ritorno, videro un piccolo fagottino colorato. Incuriositi lo raccolsero e lo portarono con loro alla Rocca. Da quel fagottino, durante il breve viaggio di ritorno, si sentivano strani rumori. Le guardie e la figlia del Duca, Giulia, non riuscivano a capire cosa fosse quel suono così singolare e mai sentito in precedenza. Arrivati alla Rocca, portarono al duca ciò che avevano trovato durante il cammino. I Signori da Varano aprirono il fagottino colorato e nello stesso momento rimasero stupiti dal sorriso di una piccola bambina. La famiglia Da varano decise di tenere la bambina e di farla crescere insieme alla piccola Giulia. Le bambine passavano il tempo giocando insieme, raccontandosi storie fantastiche e girovagando intorno a quel paesaggio fantastico che era la Rocca. Un giorno arrivarono dei signori sconosciuti che cercavano una bambina. Il duca rimase sbalordito da quella richiesta e, d'accordo con la moglie, disse che lì non vi era nessuna bambina oltre alla loro piccola Giulia. Non volevano, infatti, dividere le due bambine che crescevano serene insieme. Si erano affezionati tutti a quel fagottino piccolo piccolo, colorato, trovato in mezzo ai cespugli tanti anni prima. Tommaso Antonelli IV elementare SdA-Camerino
Voti: 137

Visualizzazioni: ?

Top