Acquacanina

Non si hanno ritrovamenti di età antica né notizie di insediamenti nel territoriodi Acquacanina. La storia del più piccolo comune della provincia di Macerata coincide con quella dell’Abbazia di San Salvatore in Rio Sacro fondata dai benedettini lungo la Valle del Rio Sacro nel VI secolo. Nel Cinquecento i monaci abbandonarono la Valle del Rio, luogo definito dallo storico Turchi angusto e solitario, per trasferirsi nella loro dipendente Chiesa di Santa Maria de Merigu, fondata intorno all’anno 1000.

Tratto dalla sezione turismo del sito del Comune di Acquacanina.

Condividi