Pinacoteca D’Arte Moderna “M. Moretti” di Civitanova

La nuova Pinacoteca Comunale di Civitanova Alta è stata inaugurata nel novembre 1998, e ospita la Galleria D’Arte Moderna che il “maestro” Luciano Moretti, amico di artisti e animatore dei fermenti culturali civitanovesi negli anni quaranta e cinquanta, volle dedicata alla memoria del figlio Marco, tragicamente scomparso. Una donazione di un privato alla comunità cittadina, che l’ente locale ha saputo degnamente apprezzare e valorizzare. Una raccolta di capolavori dell’Arte moderna, da Morandi a Carrà, da Sironi a De Chirico, da Cantatore a Ciarrocchi. Arte e cultura nella restaurata casa natale di Annibal Caro, dunque, che ospita la Galleria d’Arte Moderna “Marco Moretti”. Una naturale osmosi tra storia e arti grafico – figurative, in uno scenario suggestivo quale è quello del Centro Storico di Civitanova Alta, da sempre depositario e custode di importanti retaggi culturali e, oggi, cuore propositivo di nuovi slanci creativi. La collezione della Pinacoteca comunale realizza infatti una scelta consapevolmente rappresentativa del passato e, insieme, del presente, che porta in sé una non casuale progettualità proiettata nel divenire. Un importante e qualificato “impianto” culturale, che invita la gente alla fruizione dell’arte per appagare il primario bisogno di avventurarsi oltre la quotidianità, di rapportarsi alla bellezza, di respirare arte e cultura.

Condividi