Museo storico Napoleonico di Tolentino

Il Museo storico di Napoleone si trova nel centro storico della città di Tolentino. Ricostruito su di un edificio più antico nel XVII secolo è stato per molti secoli di proprietà della famiglia nobile dei Parisani. Palazzo Parisani – Bezzi recupera oggi la sua vocazione museale e, a fianco delle Sale Napoleoniche, presenta spazi adeguati ad accogliere mostre, esposizioni ed eventi. Ospitò diverse personalità ma è divenuto famoso per aver accolto, dal 16 al 19 febbraio del 1797, Napoleone Bonaparte. Il giovane condottiero francese, al termine della Campagna d´Italia, sottoscrisse, nella sala gialla, con i delegati della Santa Sede inviati da Papa Pio VI, il Trattato della Pace di Tolentino. Ancora oggi è possibile visitare le stanze occupate da Napoleone, con i mobili dell´epoca. Di particolare rilevanza la piccola sala che conserva le suppellettili ed il piccolo tavolo dove fu sottoscritto e firmato il Trattato di Pace. Ironia della sorte, Palazzo Parisani – Bezzi ha anche ospitato nei primi giorni del maggio 1815 anche il Barone Federico Bianchi, comandante delle truppe austriache, che sconfisse, poche settimane prima di Waterloo, Gioacchino Murat, in quella che gli storici ancora oggi chiamano la Battaglia di Tolentino e che viene considerato come il primo scontro combattuto per l´unità d´Italia.

Tratto dalla sezione turismo del sito del comune di Tolentino

Condividi