Museo della Carta e della Filigrana di Pioraco

Il museo della carta e della filigrana ospitato nel palazzo comunale di Pioraco documenta le fasi storiche della produzione della carta risalente al 1300 che è ancora oggi una delle principali attività del paese. Nella sede Municipale si possono ammirare le mostre e i musei permanenti della carta, della filigrana e dei fossili, ed una “gualchiera prolaquense”, ovvero la ricostruzione di una piccola cartiera mediovale, con la dimostrazione pratica dell’antica lavorazione della carta fatta a mano, come all’origine. Il museo ospita una raccolta di filigrane di epoche diverse che documentano l’attività svolta nella cartiera dai suoi maestri incisori. E’ ancora possibile assistere alla produzione della carta con strumenti e tecniche del 1300. Tutte le filigrane esposte sono dono di privati collezionisti; tra esse figurano alcune rarità.

Tratto dalla sezione turismo del sito del comune di Pioraco

Condividi