Museo Cinema a pennello di Montecosaro

La mostra Cinema a pennello di Montecosaro è allestita all’interno della suggestiva cornice di Palazzo Marinozzi ed è distribuita attraverso un percorso espositivo di due piani comunicanti su di un´ampia e articolata superficie. Qui i visitatori potranno ammirare le opere dei maggiori cartellonisti del cinema. Quei pittori di manifesti che vanno dai maestri Ballester, Capitani, Martinati, Brini, Manfredo, De Seta, Manno, Olivetti, Cesselon, Geleng, Ciriello fino agli ultimi discepoli come Simeoni, Nistri, Iaia, Putzu, Casaro, Avelli, Biffignandi, Mos, Gasparri e tanti altri.
La mostra è distribuita attraverso un percorso espositivo di due piani comunicanti su di un´ampia e articolata superficie. Qui i visitatori potranno ammirare le opere dei maggiori cartellonisti del cinema. Quei pittori di manifesti che vanno dai maestri Ballester, Capitani, Martinati, Brini, Manfredo, De Seta, Manno, Olivetti, Cesselon, Geleng, Ciriello fino agli ultimi discepoli come Simeoni, Nistri, Iaia, Putzu, Casaro, Avelli, Biffignandi, Mos, Gasparri e tanti altri. É un´importante occasione per ammirare i bozzetti originali dai quali venivano poi stampati i manifesti di film indimenticabili come Ombre Rosse, Fronte del porto, Ben Hur, Don Camillo, L´armata Brancaleone, I soliti ignoti, Un dollaro d´onore, Sedotta e abbandonata, I vitelloni, La grande guerra, La Valle dell´Eden, Il gigante, Poveri ma belli, Psyco, Colazione da Tiffany, C’era una volta il West, Profondo rosso, Febbre da cavallo ed altrettanti capolavori dipinti per pellicole famose.

Tratto dalla sezione turismo del sito del comune di Montecosaro.

Condividi