Si riparte con il progetto STEAM a cura della Biblioteca “Mozzi Borgetti” e dell’assessorato alla Cultura del Comune di Macerata. Il progetto, presentato come Sistema Territoriale delle Biblioteche Comunali Maceratesi (bando MiBACT 2021), è rivolto ai ragazzi delle scuole secondarie di primo grado (11-14 anni) con l’obiettivo di stimolare il pensiero critico e creativo, sviluppare capacità comunicative e relazionali, aumentare fantasia, logica e pensiero computazionale e rafforzare le soft skills più importanti. Considerato il momento pandemico ma anche per dar modo ai ragazzi dei vari comuni della provincia di partecipare, sono stati organizzati quattro laboratori on line.

“Abbiamo ritenuto opportuno aprire ancora la Biblioteca Mozzi Borgetti al territorio – afferma l’assessore alla Cultura Katiuscia Cassetta – e proseguire e sviluppare il progetto STEAM per offrire ai ragazzi ed ai loro insegnanti l’opportunità di approfondire un nuovo metodo per sviluppare progetti e realizzare idee creative. Un metodo integrato che applichiamo inconsapevolmente ogni giorno, mettere insieme le nostre competenze per risolvere problemi o sviluppare idee. Un apprendimento interdisciplinare per sviluppare la passione per l’esplorazione e la crescita riuscendo a valutare in modo critico le tante informazioni che abbiamo ed applicarle.”

Il primo appuntamento è fissato per lunedì 31 gennaio sul tema “La lettura e il 3D, riproduzione di un’ambientazione o un personaggio per una stampante 3D”, a seguire venerdì 4 febbraio il laboratorio verterà su “Lettura e realtà virtuale, uno storytelling immersivo per far entrare i ragazzi nella storia”. Martedì 8 febbraio di scena “Costruire un ebook: dallo stimolo di una lettura ciascun partecipante costruirà il proprio ebook, anche a fumetti” e infine giovedì 17 febbraio la “Lettura come gioco: creiamo un “libro-game” ispirato alle escape room”.

A questi quattro laboratori ne seguiranno altri due in presenza mentre in primavera è previsto un incontro sulla formazione STEAM rivolto a docenti e dirigenti scolastici per promuovere metodologie didattiche all’avanguardia con l’obiettivo di migliorare le capacità progettuali e di relazione e favorire lo scambio reciproco e il peer learning. I corsi saranno tenuti da Danila Leonori, docente di informatica e Genially Ambassador.

Per iscrizioni e informazioni: Biblioteca Mozzi-Borgetti, piazza Vittorio Veneto, 2. Tel. 0733-256360 /256480, biblioteca@comune.macerata.it