Accolta favorevolmente dalla Giunta la proposta avanzata dalla società Orim che si è offerta, a titolo gratuito, di sanificare l’area giochi che si trova all’interno del parco dello stadio della Vittoria.

L’iniziativa nasce dal desiderio della Orim di offrire un servizio alla collettività a garanzia delle famiglie e soprattutto dei bambini in un momento come quello che si sta vivendo a causa del’emergenza sanitaria da Covid – 19 e che vede ancora tutti impegnati, compresa l’Amministrazione comunale, ad attuare misure per il contenimento del contagio.

Il trattamento di sanificazione proposto verrà eseguito dagli operatori della Orim alle 8 di ogni giorno della settimana a partire dal prossimo 6 luglio e fino alla situazione di emergenza con la disponibilità al proseguimento nel caso in cui dovessero sopraggiungere le nuove diposizioni normative.

L’attività di sanificazione proposta verrà attuata attraverso l’atomizzazione di una soluzione di perossido di idrogeno diluito al 3%, una soluzione naturalmente non nociva per le persone e gli animali.

In occasione del primo trattamento verrà effettuato il prelievo di alcuni campioni di riscontro, prima e dopo la sanificazione, e i risultati verranno forniti all’Amministrazione comunale per verificarne l’efficacia.

L’iniziativa va a rafforzare l’azione messa in campo dall’Amministrazione comunale dallo scorso mese di maggio con la riapertura delle strutture ludiche per le quali, nel rispetto delle prescrizioni in materia di sicurezza, ha predisposto la pulizia generale quotidiana di tutti i giochi effettuata dagli operatori del Cosmari.