Di nuovo aperto e fruibile il parco di Villa Lauri dopo la chiusura effettuata nei giorni scorsi a causa delle neve e del ghiaccio.

“Dopo i Giardini Diaz, che abbiamo riaperto prima dei termini previsti,  – interviene l’assessore ai Parchi, Paolo Renna – adesso è la volta dello storico parco di Villa Lauri, da oggi nuovamente accessibile ai cittadini e percorribile in tutta sicurezza grazie ai lavori che abbiamo effettuato in tempi brevissimi e a questo proposito il mio ringraziamento particolare va agli uffici per il lavoro svolto in maniera celere”.

I tecnici del Comune, infatti, hanno provveduto a rimettere in sicurezza le alberature e a rimuovere i rami caduti a causa del maltempo.

Inoltre,  la manutenzione dell’aera verde ha riguardato anche i lavori che hanno reso più agevole il percorso pedonale, in particolar modo nella parte finale che risale verso l’uscita secondaria del parco verso piazzale Fattorini, grazie alla posa di terra stabilizzata, materiale idoneo per percorsi naturalistici a bassissimo impatto ambientale.

Nel parco, esteso su una superficie di 44.636 mq, sono presenti essenze arboree pregiate e di particolare interesse naturale. Tra le piante rare in particolare si trovano sequoie, cedri del Libano, palme, magnolie, pini romani e allori.