Sono in pagamento da parte del Comune i contributi in favore degli inquilini morosi incolpevoli, relativi alle domande pervenute nell’ultimo trimestre 2020.

Tali contributi sono a beneficio anche di chi non ha avuto lo sfratto, ma ha visto ha una diminuzione del proprio reddito di almeno il 30% nel trimestre marzo/aprile/maggio 2020, rispetto allo stesso trimestre 2019, a causa covid. L’importo massimo erogato in questo caso è di 1.500 euro.

Sono complessivamente 39 i contributi erogati, che verranno versati sul conto corrente dei beneficiari se indicato al momento della domanda. Chi non ha indicato il conto corrente può ritirare in qualsiasi sportello di Ubi Banca.