L’Ufficio di stato civile trascrive atti di nascita, matrimonio, morte e sentenze straniere passate in giudicato, formati all’estero e riguardanti cittadini italiani, su richiesta delle rappresentanze diplomatiche italiane all’estero o degli interessati.