Il contribuente può verificare la regolarità della propria posizione per richiedere l’eventuale rimborso, e/o sgravio totale o parziale delle somme richieste e non dovute, ovvero versate in misura superiore a quella dovuta, pagate a titolo di imposta ICI/IMU/TASI/COSAP o la compensazione con altri tributi dovuti.