Possono essere autorizzati alla fertirrigazione esclusivamente le imprese che dispongano allo scopo a qualsiasi titolo di una quantità di terreno agrario, idonea allo spandimento delle acque avuto riguardo a specifici parametri.