Oltre all’originale e ad una fotocopia del contrassegno e del certificato assicurativo è necessario che l’interessato produca anche una fotocopia del foglio del giornale di cassa della Agenzia Assicurativa ed attestazione della stessa Compagnia Assicurativa con l’indicazione sia della data che dell’importo pagato. I suddetti documenti debbono essere presentati agli Uffici della Polizia Municipale – N.O. Traffico ed Infortunistica – entro i termini indicati nel verbale di contestazione redatto dall’Agente accertatore. Trascorso il termine prescritto, sarà applicato l’ottavo comma dell’art. 180 del C.d.S., che prevede una sanzione. Nel caso in cui si debba esibire solo il contrassegno o il certificato assicurativo, sarà sufficiente mostrare solamente l’originale del documento. Fermo restando l’applicabilità della sanzione prevista dall’art.180/8.