Il cittadino che trasferisce la sua dimora abituale da comune a comune deve chiedere l’iscrizione all’Ufficio Anagrafe. L’iscrizione garantisce il diritto al rilascio di documenti e all’erogazione dei servizi riservati ai residenti.