I soggetti passivi devono presentare la dichiarazione entro il termine fissato per l’anno successivo a quello in cui il possesso degli immobili ha avuto inizio o sono intervenute variazioni rilevanti ai fini della determinazione dell’imposta.