Procedimento diretto ad esentare dal pagamento del servizio di refezione scolastica le famiglie in difficoltà economica con figli minori in età scolare (scuola dell’infanzia e dell’obbligo) residenti nel territorio comunale.