Il servizio è rivolto a coloro che hanno realizzato ed utilizzano un pozzo per gli “usi domestici”: l’interessato è tenuto a far pervenire all’Amministrazione “denuncia di esistenza di pozzo ad uso domestico”.