I cittadini iscritti all’Albo degli scrutatori, vi rimangono iscritti fino a quando l’interessato non chieda di essere cancellato oppure sia cancellato d’ufficio per perdita dei requisiti prescritti o perché nominato abbia rinunciato senza giustificato motivo (certificato medico) o  aver riportato una condanna penale.
La domanda di cancellazione deve essere trasmessa all’Ufficio Elettorale tramite l’apposito modulo reperibile sul sito del comune.