CST – Centro Servizi Territoriale

cst1

Nel 2005 il CNIPA ha avviato la costituzione dei CST (Centri Servizi Territoriali), successivamente denominati ALI ( (Alleanza Locale per l’Innovazione), come soluzione individuata dal Dipartimento per l’Innovazione e le Tecnologie per l’attuazione in forma associata di servizi e processi di e-government locale. A seguito del riconoscimento del CST-ALI PROVINCIA DI MACERATA, la Provincia, i Comuni e le Comunità Montane del territorio provinciale maceratese hanno approvato e costituito, con convenzione adottata e sottoscritta nel maggio 2007, il suddetto Centro Servizi Territoriale, che è gestito attraverso il modello organizzativo del SINP.
Il CST PROVINCIA DI MACERATA, grazie al forte ruolo della Provincia di Macerata, al coordinamento con la Regione Marche ed alla partecipazione attiva degli enti che vi appartengono, promuove – attraverso il modello societario di Task – strategie cooperative, operando in una logica inter-ente.
Attraverso il CST tutti gli enti locali dimostrano la loro capacità di fare sistema per rispondere in modo propositivo alle evoluzioni politiche e tecnologiche in atto.
Nel CST nuove tecnologie e capacità di innovazione si integrano per promuovere lo sviluppo della PA provinciale e la qualità dei servizi offerti al cittadino.