Alfabeto dei servizi

f

Famiglia

I servizi riguardano le certificazioni riguardanti la famiglia che il cittadino può richiedere nell´Ufficio di Stato civile del proprio comune
 

 Contributi economici mensili a famiglie affidatarie (raccolta documentazione, istruttoria ed erogazione del contributo)

Riconoscimento dell'impegno sociale della famiglia affidataria; L. 149/2001, L.R. 7/94, D.G.R. 865/2012, D.G.R. 1413/2012, D.C.C. ATS 15 n. 13/2013, D.G.C. 418/2013

Vai alla pagina dell'Ente che eroga il servizio
Comune di Macerata
 

 Contributi economici mensili a famiglie in difficoltà (raccolta documentazione, valutazione del bisogno, istruttoria ed erogazione del contributo)

Sostegno economico a integrazionedel minimo vitale a favore di nuclei familiari in difficoltà con minori a carico L. 328/00, D.G.C. 37/2010

Vai alla pagina dell'Ente che eroga il servizio
Comune di Macerata
 

 Contributi per assegni di maternità e per i nuclei familiari con tre figli minori

Per avere informazioni sul procedimento in questione è consigliabile contattare direttamente l´ufficio che lo fornisce.

Vai alla pagina dell'Ente che eroga il servizio
Comune di Morrovalle
 

 Indagini Sociali su nuclei familiari di minori su richiesta delle Autorità Locali e/o Giudiziarie

Convocazione genitori e colloquio conoscitivo, incontro con le insegnanti, visita domiciliare, utilizzo di tutti gli strumenti professionali e contatti con chiunque può essere una figura rilevante, valutazione situazione e stesura relazione sociale (tutela del minore; L. 328/00, L. 149/01)

Vai alla pagina dell'Ente che eroga il servizio
Comune di Macerata
 

 L.R.36/05 ((Reg. Com. approvato con D.C.C. 65/09) Decisione della Commissione su ricorsi/controdeduzioni nel termine di 15 giorni successivi

Per avere informazioni sul procedimento in questione è consigliabile contattare direttamente l´ufficio che lo fornisce

Vai alla pagina dell'Ente che eroga il servizio
Comune di Macerata
 

 L.R.36/05 (Reg. Com. approvato con D.C.C. 65/09) Pubblicazione avviso assegnazione alloggi di E.R.P. (sul sito del Comune e all´Albo Pretorio) - scadenza italiani residenti all´estero

Per avere informazioni sul procedimento in questione è consigliabile contattare direttamente l´ufficio che lo fornisce

Vai alla pagina dell'Ente che eroga il servizio
Comune di Macerata
 

 L.R.36/05 (Reg. Com.approvato con D.C.C. 65/09) Formazione graduatoria provvisoria da parte della Commissione

comunicazione al Comune, che provvede a pubblicarla sul sito e all´albo pretorio e a comunicarla a tutti gli aspiranti assegnatari, assegnando ai medesimi il termine regolamentare di 15 gg. per proporre ricorso (anche agli esclusi viene inviata apposita comunicazione assegnando il medesimo termine per controdeduzioni)

Vai alla pagina dell'Ente che eroga il servizio
Comune di Macerata
 

 Legittimazione di figlio naturale a seguito di riconoscimento del padre

Per avere informazioni sul procedimento in questione è consigliabile contattare direttamente l´ufficio che lo fornisce.

Vai alla pagina dell'Ente che eroga il servizio
Comune di Visso
 

 Matrimonio

Per sposarsi, sia con rito civile sia religioso, sono necessarie le "pubblicazioni di matrimonio". Le pubblicazioni devono essere richieste all'Ufficiale di Stato Civile del Comune di residenza di uno dei due sposi e vengono poi eseguite anche nel Comune di residenza dell'altro. Le pubblicazioni devono rimanere esposte nei Comuni di Residenza di entrambi gli sposi per almeno 8 giorni interi e il matrimonio non può essere celebrato prima del quarto giorno compiute le pubblicazioni. Se il matrimonio non viene celebrato entro 180 giorni successivi alle pubblicazioni, le stesse si considerano come non avvenute. Se uno degli sposi, o entrambi, non può essere presente all'atto delle pubblicazioni, può presentarsi un delegato con procura. Per ottenere la riduzione o l'omissione delle pubblicazioni, l'interessato deve essere autorizzato dal Tribunale Civile e deve produrre copia autentica del decreto. Per ottenere la dispensa per i casi contemplati dall'art. 87 del Codice Civile (impedimento del rapporto di parentela o affinità tra nubendi) è necessario rivolgersi al Tribunale Civile e produrre copia autentica del decreto. Al momento della richiesta allo Stato Civile bisogna produrre idoneo e valido documento di identità personale. Le donne a norma dell'art. 89 del Codice Civile, devono lasciar trascorrere 300 giorni dalla data del decesso del coniuge, dello scioglimento, nullità, cessazione degli effetti civili del precedente matrimonio prima i contrarre il nuovo, salvo dispensa richiesta al Tribunale Civile.

Vai alla pagina dell'Ente che eroga il servizio
 

 Richiesta assegno per nuclei familiari numerosi

Per avere informazioni sul procedimento in questione è consigliabile contattare direttamente l´ufficio che lo fornisce

Vai alla pagina dell'Ente che eroga il servizio
Comune di Montecassiano
 

 Stato di famiglia originario

Il Certificato originario di stato di famiglia documenta la composizione originaria del nucleo familiare. Questo documento non può essere prova dell´indicazione di tutti gli eredi legittimi, se la famiglia si è formata in luoghi diversi e quindi i suoi membri sono stati residenti in diversi Comuni. In questo caso bisogna richiedere il certificato originario nei Comuni in cui tutti i membri della famiglia sono stati residenti.

Vai alla pagina dell'Ente che eroga il servizio