Villa Maddalena di Muccia

La villa Maddalena di Muccia è stat edificata, nella forma attuale, durante la prima metà del 1600, su un preesistente insediamento, dal Cardinale Angelo Giori, originario di Capodacqua di Pieve Torina, che fu Maestro della Camera apostolica durante il pontificato di Papa Barberini (Urbano VIII), della cui famiglia ricorre spesso, nella villa, la rappresentazione dello stemma (tre api). La villa è ora di proprietà della famiglia Zaccarini Bonelli. Il complesso architettonico, da sempre destinato alla gestione dell´azienda agricola sui terreni circostanti, è diviso in due cortili, uno prettamente rustico caratterizzato dalle strutture rurali (abitazioni coloniche, stalle, cantine, forno, magazzini) e uno padronale ancora oggi riservato ai proprietari. La Villa è visitabile solo dall´esterno. Inglobata nel complesso la suggestiva chiesa di Santa Maria Maddalena con le pareti completamente decorate. É visitabile durante la celebrazione della messa: la domenica alle ore 19 orario estivo, ore 18 orario invernale.

Tratto dalla sezione turismo del sito del comune di Muccia.

Condividi