Palazzo Sangallo di Tolentino

Di fronte al palazzo comunale di Tolentino s’innalza il Palazzo Sangallo. Palazzo Parisani, detto Palazzo Sangallo dal nome del progettista Antonio da Sangallo il Giovane, viene costruito per il tolentinate Cardinale Ascanio Parisani. La costruzione inizia presumibilmente intorno al 1540, ma non viene portata a termine per la morte improvvisa del Cardinale che causa l’interruzione dei lavori. L’edificio rimane allo stato del solo basamento, coperto da un tetto a due spioventi, fino al suo completamento avvenuto nel 1932 su progetto dell’ing. Stefano Gentiloni Silverj. Del progetto originale esiste un disegno di Antonio da Sangallo, attualmente custodito agli Uffizi, che illustra la zona basamentale. Esistono inoltre documentazioni fotografiche e iconografiche della sua configurazione prima del completamento, ad esempio un ex voto, datato 1806 (n. 352), custodito nella Basilica di S. Nicola.
Attualmente nel palazzo si può visitare il Museo Internazionale della caricatura.

Tratto dalla sezione turismo del sito del comune di Tolentino

Condividi