Tagliatelle al sugo di papera

Una delle nostre tradizioni culinarie che si tramandano di generazione in generazione, è quella della pasta fatta in casa, tradizione che parte dalla nonna fino ad arrivare alla nipote. In passato le donne di casa, armate di mattarello, preparavano qualsiasi tipologia di pasta all’uovo come ad esempio le tagliatelle o fettuccine tipiche del centro Italia. Il loro nome deriva dal verbo “tagliare” o “affettare”, dato che si ottengono stendendo la pasta in sfoglia sottile e tagliandola, dopo averla arrotolata. Nel maceratese si usa condire le tagliatelle con il sugo di papera di cui ne proponiamo la ricetta.

Ingredienti
5 uova di tagliatelle fatte in casa
papera
carota
sedano
cipolla
salsa di pomodoro
conserva
sale
pepe
vino bianco
olio
parmigiano

Preparazione
Fare un soffritto con olio, cipolla, carota, sedano. Unire la papera, fiammeggiata, pulita e tagliata a pezzi, far rosolare. Salare, pepare e versare il vino. Quando sarà evaporato, aggiungere salsa di pomodoro e conserva. Portare a cottura e condire le tagliatelle con l’aggiunta di parmigiano

Tratto da “Gusti tipici Maceratesi

Condividi