Ricotta al forno

La cottura provoca due fenomeni nella ricotta: la disidratazione e la conseguente compattazione della pasta, che diventa piuttosto solida, e la formazione di una crosta superficiale bruna e croccante, dall’aroma particolare.
Tecnologia di lavorazione
La ricotta viene salata a secco e infornata per un periodo variabile dai 20 ai 45 minuti a 180-200 gradi.

Tratto da “Gusti Tipici Maceratesi“.

Condividi