Olio monovarietale Mignola

L’olio di Mignola è diffuso nelle province di Macerata, Ascoli Piceno e Ancona, con maggiore concentrazione nel comune di Cingoli, fino alle aree più interne. Quest’olio in passato era stato utilizzato per tagliare oli troppo delicati, ma ha la sua grande tipicità, che va valorizzata tramite abbinamenti a certi piatti quali bruschetta e legumi. È un olio dal colore verde con riflessi gialli, perché ricco di caroteni. Presenta un fruttato medio con sentori di frutti di bosco, banana, ribes. Appena messo in bocca sprigiona una netta sensazione di dolce, che lascia il posto, dopo pochi secondi, ad una nota di amaro molto persistente dovuta alla ricchezza in polifenoli. E’ inoltre un olio gradevolmente piccante.
Da Gustare
In cucina è ottimo per insalate di frutta, verdure bollite (es. cavolfiore), bruschette.

Tratto da “Gusti Tipici Maceratesi“.

Condividi