Olio monovarietale Coroncina

L’olio di Coroncina è diffuso nella provincia di Macerata, con maggiore concentrazione nei comuni di Caldarola e Serrapetrona, fino alle aree interne, ad altitudini superiori ai 600 metri. Presenta peculiari caratteristiche chimiche-organolettiche che lo distinguono dalla tipologia classica dell’olio marchigiano, rendendolo immediatamente riconoscibile all’assaggiatore esperto. E’ ricco in polifenoli, e quindi si conserva molto bene, d ha inoltre effetti salutistici particolarmente buoni, in quanto molto ricco in antiossidanti. L’olio di Coroncina ha un’ ottima qualità: il suo colore è verde intenso per l’elevato contenuto in clorofille, il suo sapore è molto fruttato, amaro e pungente con sentore di carciofo. All’assaggio la lieve sensazione di dolce iniziale lascia il posto ad un amaro e piccante intensi e molto persistenti: la fluidità è buona e al termine rimane in bocca una gradevole sensazione di carciofo che ne caratterizza la varietà.
E’ un olio non troppo delicato, quindi non adatto al pesce, ottimo invece per bruschette, legumi e carni alla griglia.

Tratto da “Gusti Tipici Maceratesi“.

Condividi