Riccio dolce

Originariamente questo dolce era fatto con la pasta di mandorle ricoperta di cioccolato sul quale si infilzavano le mandorle sbucciate e tostate, a mo’ di spine. In questi ultimi anni il dolce ha subito delle varianti e la pasta di mandorle è stata sostituita con ingredienti più facilmente reperibili.

Si gusta in inverno e primavera.

Preparazione

Si monta il burro casereccio con zucchero a velo, rosso d’uovo e caffè. Una volta montato, si mescola con la crema; si dispongono fette di pan di spagna bagnandole con caffè e rum; su questo strato si mettono dei biscotti savoiardi e sopra ancora uno strato di crema e strato dopo strato, dare la forma di riccio da ricoprire con uno strato di burro sul quale verranno infilzate le mandorle tagliate a piccole strisce e tostate, che simulano gli aculei del riccio stesso.

Condividi