Monte San Vicino e Lago di Castreccioni

Il Monte S. Vicino è un’importante punto panoramico sulla cui vetta, situata a circa 1500 metri di quota, si può godere di una magnifica veduta a 360 gradi. Interessantissimi sono gli adiacenti Piani di Canfaito, ricoperti da estese faggete e praterie, dove, tra l’altro è possibile ammirare un secolare faggio di ben 6 metri di circonferenza. In questo ambiente non è difficile rilevare le numerose tracce del cinghiale, mentre un attento e fortunato visitatore potrà imbattersi in quelle del gatto selvatico e del lupo. L’oasi ha una superficie totale di 300 ettari, tutti d’acqua. Comprende infatti l’omonimo lago artificiale, formato da uno sbarramento sul fiume Musone. L’oasi è particolarmente importante per la protezione dell’avifauna acquatica. Di rilevante interesse è la presenza di un buon numero di cormorani svernanti.

Condividi