Chiesa S. Maria d’Antegiano di Belforte del Chienti

Le prime notizie relative alla chiesa S. Maria d’Antegiano di Belforte risalgono al 1476, in quanto altre fonti del 1421 non fanno menzione della sua fabbrica. La chiesa fu tenuta come luogo dei Clareni secondo quanto si legge in un atto di permuta del 1540. All’interno presenta due lastre in marmo, un confessionale e un altare, inoltre vi si conservava una tela con riferimenti stilistici che riconducono al De Magistris.

Tratto dalla sezione turismo del sito di Belforte del Chienti.

Condividi