Chiesa di S. Firmano di Montelupone

Nel fondo valle si trova la chiesa di S. Firmano di Montelupone. Proprietà di un’ antica abbazia benedettina, fu fondata nel 986 e ricostruita nel 1256 dopo che era stata quasi interamente distrutta durante le lotte tra guelfi e ghibellini.
Presenta una sobria facciata a capanna in laterizio, nella quale si aprono un portale in pietra (si noti, nella lunetta, il bassorilievo con l’ ingenua crocifissione risalente alla chiesa primitiva, probabilmente ricavato nel dorso di una statua romana) e il finestrone aggiunto nel settecento. L’interno, a pianta basilicale con tre navate, presenta un presbiterio rialzato sopra la cripta di impianto gotico, con pilastri e colonnine costruiti riutilizzando materiali di epoca romana.

Tratto dalla sezione turismo del sito del comune di Montelupone.

Condividi