Chiesa di S. Agostino di Recanati

La chiesa di S. Agostino di Recanati fu costruita in stile gotico insieme al convento degli Eremitani di S. Agostino, verso il 1270, poi rifatta un secolo dopo. Il bel portale, di pietra d´Istria, fu eseguito da Giovanni di Fiandra su disegno di Giuliano da Majano (1484). Nella lunetta la statua di S. Agostino. L´interno, rifatto su disegno del Bibbiena, conserva delle tele del Bellini. A destra della Chiesa è il Chiostro dal quale è visibile la torre (sec. XIII) che ha ispirato il Leopardi nella nota poesia “Il passero solitario”. Nel Chiostro si trova il Museo di Arte Contemporanea e dei Pittori dell´Emigrazione.

Tratto dalla sezione turismo del sito del comune di Recanati

Condividi