Abbazia di Sant’Urbano di Apiro

Dedicata al patrono S. Urbano, l’Abbazia di Apiro fu eretta nel 1632 per opera di Giangiacomo Baldini. La chiesa, di puro stile barocco, è divisa in tre navate,a forma di croce latina e con cupola ottagonale. L’altare maggiore ospita una pala del XVII sec. raffigurante l’Incoronazione della Vergine e S. urbano I Papa, opera di Angelo Scoccianti di Andrea. A destra dell’altare maggiore è alloggiato un prestigioso organo veneziano, costruito nel 1771. La sacrestia, con mobili in legno del ‘700, è sede di una prestigiosa raccolta, “Tesoro della Collegiata”, composta da quadri, busti di santi d’argento, paramenti e arredi sacri.

Tratto dalla sezione turismo del sito del Comune di Apiro.

Condividi