Porta Caterina Cibo di Camerino

Porta Caterina Cibo è una delle porte più antiche di Camerino e fu costruita con lo scopo di presidiare il cuore della città. L’antico nome “Porta Cisterna” deriva dal borgo sviluppatosi intorno alla cisterna di Camerino che si trovava ai piedi del Palazzo Ducale, riserva d’acqua fondamentale per la città. L’attuale nome “Porta Caterina Cibo” le venne attribuito più tardi in onore della duchessa di Camerino. La porta conserva ancora i battenti in legno e nelle mura sottostanti sono visibili i segni della presenza di un antico ponte levatoio.

Tratto dalla sezione turismo del sito del Comune di Camerino.

Condividi