Il capriolo

Tra i fitti boschi delle montagne maceratesi vive l’elegante capriolo. Lungo dai 90 ai 130 centimetri, ha coda breve, di 2 o 3 centimetri. Il mantello è rossiccio d’estate e grigiastro d’inverno; il corpo è snello e piccolo. Gli arti posteriori sono più sviluppati di quelli anteriori. Si nutre di erbe, arbusti, frutta, cereali.

Condividi