Ireneo Aleandri

Ireneo Aleandri, è stato il grande protagonista della progettazione dei teatri marchigiani del XIX secolo, nel caratteristico stile neoclassico in laterizio, tra i quali lo Sferisterio di Macerata. Dopo aver studiato all’Accademia di San Luca di Roma, divenne ingegnere pontificio della provincia di Spoleto. Tra le sue opere il Teatro Feronia di San Severino (1832) e il Ventidio Basso di Ascoli Piceno (1841/46). Lo Sferisterio fu costruito sotto la sua direzione tra 1821 e 1829. Suo anche il progetto del Palazzo Giustiniani – Bandini nel complesso abbaziale di Chiaravalle di Fiastra.
(ARCHITETTO, nato a San Severino Marche l’8 aprile 1795 e morto a Macerata il 6 marzo 1885)

Condividi