Museo dei Disegni Maggiori di Monte San Giusto

Il Museo dei Disegni Maggiori di Monte San Giusto espone una raccolta di disegni di autori italiani, databili dal XV al XVIII sec., appartenuti al collezionista Alessandro Maggiori.
Il Centro museale di Via Garibaldi, 1 che ospita i Disegni del Fondo Maggiori non è visitabile in quanto gli oltre 70 disegni della Collezione sono in esposizione presso la Universyty Willamette di Salem nell´Oregon nella mostra “Senza tempo del Rinascimento: disegni italiani della Collezione Alessandro Maggiori”.
Eminente personalità della cultura dell’ Ottocento, erede e ammodernatore della tradizione erudita settecentesca, oltre che avvertito collezionista di disegni, Alessandro Maggiori (1764 – 1834) nacque a Fermo e, dopo aver compiuto gli studi a Bologna, si trasferì a Roma, dove visse lungamente prima di ritirarsi a S. Elpidio a Mare. Tipico esponente dell’ aristocrazia d’ orientamento liberale, dalle cui aperture laiche e progressiste discende l’ Europa moderna, il Maggiori pubblicò opere variamente dettate da un criterio di utilità (si ricordano diversi trattati di agronomia) e sempre improntate ad un carattere dilettante (così anche la Raccolta di proverbi e detti sentenziosi, pubblicata nel 1931), il che lo portò a preferire la forma anonima.

Tratto dalla sezione turismo del sito del comune di Monte San Giusto

Condividi